Laboratori didattici interattivi

Materiale scaricabile


Poster
brochure
Questionari


I laboratori sono rivolti agli alunni delle scuole elementari e medie inferiori.
Il laboratorio sulle manifestazioni artistiche e sull'uso dei colori nella preistoria può essere svolto anche da bimbi in età prescolare. Inoltre, alcune attività, potranno essere svolte anche direttamente presso le scuole come approfondimento alle normali lezioni scolastiche.
Uno degli obiettivi principali è stato quello di effettuare una lezione coinvolgente nella quale i partecipanti possano apprendere e divertirsi adoperando come base i punti salienti dell'evoluzione dell'uomo, le sue conquiste tecnologiche e gli strumenti che ha prodotto per sopravvivere per millenni.
Per dare la possibilità ad ogni partecipante di effettuare delle sperimentazioni, il laboratorio viene suddiviso in una parte teorico-interattiva e in una esercitazione pratica.
Il laboratorio che verrà svolto all'interno del Museo verrà allestito nella sezione che illustra appunto la comparsa dell'uomo. Molto scenografica perché accanto al diorama dell'Ursus Spelaeus.
Saranno presenti strumenti vari in corno di cervo, in osso, manufatti litici, pelli conciate, minerale e colori naturali, ornamenti in steatite. Il materiale presente, oltre a fornire il giusto supporto scenografico, incuriosirà i bimbi e darà spunti di discussione per affrontare i vari temi. Durante il laboratorio verranno esposte diverse materie prime: pietre di diversa origine e tipologia, per fare emergere l'importanza dei bacini di approvvigionamento e l'impiego delle varie rocce a seconda delle loro caratteristiche.
Durante la fase interattiva e pratica i partecipanti sono coinvolti nella lezione sperimentando l'efficacia di alcuni strumenti ed il modo di produrli. Verranno sperimentate le tecniche artistiche dell'uomo preistorico e verranno riprodotte le più famose manifestazioni artistiche della preistoria.

Gonduana Jones è il simpatico orsacchiotto delle caverne che accompagna i bambini nelle esplorazioni alla scoperta dei segreti della geopaleontologia e del mondo dei dinosauri, che nel Museo sono riprodotti con la ricostruzione del loro ambiente naturale.
Gonduana Jones è nato all’interno del progetto “Viaggio attraverso la storia della Terra”, finanziato dalla Regione Liguria attraverso il bando n. 6/2010 Legge Regionale 33/2006-progetti di comunicazione museale, che mira alla realizzazione dei laboratori didattici.
I laboratori sono rivolti ai bambini dai 3 ai 13 anni.

IPOTESI DI LABORATORIO 1
La sopravvivenza dell'uomo preistorico (Durata 2h)

In questo laboratorio verranno spiegate le tecniche di scheggiatura e di lavorazione della selce. Si illustreranno gli impieghi dei principali utensili da lavoro e armi da caccia. Si parlerà della conquista del fuoco e del suoi impiego con dimostrazioni pratiche.
La fase interattiva e pratica prevede la scheggiatura di una selce o di un diaspro da un nucleo, il ritocco. La levigatura di un osso per produrre un punteruolo o un ago. Prove di accensione del fuoco. Lancio del propulsore ( quando possibile).

I partecipanti potranno tenere gli oggetti che produrranno durante il laboratorio.

  • Partecipanti: circa 20 bimbi
  • Costo: 6 Euro
Nota: il costo copre solo il laboratorio, escludendo quindi il biglietto d'ingresso e l'eventuale guida. È necessario anche per coprire le spese di acquisto dei materiali e le spese sostenute per recuperarli.

IPOTESI DI LABORATORIO 2
La sopravvivenza dell'uomo preistorico [ridotto] (Durata 1h)

In questo laboratorio verranno spiegate le tecniche di scheggiatura e di lavorazione della selce. Si illustreranno gli impieghi dei principali utensili da lavoro e armi da caccia. Si parlerà della conquista del fuoco e del suoi impiego con dimostrazioni pratiche.

La fase interattiva e pratica prevede una di queste attività:

  • levigatura di un osso per produrre un punteruolo o un ago
  • prove di accensione del fuoco
  • scheggiatura di una selce o di un diaspro
L'insegnante dovrà specificare quale delle attività sopra riportate vorrà svolgere. I partecipanti potranno tenere gli oggetti che produrranno durante il laboratorio.

  • Partecipanti: circa 20 bimbi
  • Costo: 4 Euro
Nota: il costo copre solo il laboratorio, escludendo quindi il biglietto d'ingresso e l'eventuale guida. È necessario anche per coprire le spese di acquisto dei materiali e le spese sostenute per recuperarli.

IPOTESI DI LABORATORIO 3
L'arte nel paleolitico (Durata 2h)

In questo laboratorio verranno spiegate alcune tra le più importanti manifestazioni artistiche del Paleolitico: le pitture e la levigatura di pietre per ottenere monili e pendagli.
I bimbi macineranno colori minerali naturali ( per esempio ocra) che verranno utilizzati per le pitture che realizzeranno. I dipinti verranno riprodotti con due tecniche diverse: a spruzzo per le impronte delle mani e con la polvere dei ocra sfumata per le riproduzioni di animali ( pitture rupestri). Nella fase successiva i bimbi realizzeranno un pendaglio in steatite o di un altro materiale per levigatura, con i mezzi di cui disponeva l’uomo preistorico.
Gli oggetti prodotti rimarranno ai partecipanti.
La fase interattiva e pratica risulta molto divertente e gli oggetti riprodotti particolarmente belli.

  • Partecipanti: circa 20 bimbi
  • Costo: 7 Euro
Nota: il costo copre solo il laboratorio, escludendo quindi il biglietto d'ingresso e l'eventuale guida. È necessario anche per coprire le spese di acquisto dei materiali e le spese sostenute per recuperarli.


IPOTESI DI LABORATORIO 4
L'arte nel paleolitico [ridotto] (Durata 1h)

In questo laboratorio verranno spiegate alcune tra le più importanti manifestazioni artistiche del Paleolitico: le pitture e la levigatura di pietre per ottenere monili e pendagli.
I bimbi macineranno colori minerali naturali ( per esempio ocra) che verranno utilizzati per le pitture che realizzeranno. I dipinti verranno riprodotti con due tecniche diverse: a spruzzo per le impronte delle mani e con la polvere dei ocra sfumata per le riproduzioni di animali ( pitture rupestri).
Gli oggetti prodotti rimarranno ai partecipanti.
La fase interattiva e pratica risulta molto divertente e gli oggetti riprodotti particolarmente belli.

  • Partecipanti: circa 20 bimbi
  • Costo: 4 Euro
Nota: il costo copre solo il laboratorio, escludendo quindi il biglietto d'ingresso e l'eventuale guida. È necessario anche per coprire le spese di acquisto dei materiali e le spese sostenute per recuperarli.

IPOTESI DI LABORATORIO 5
Una mattina da uomo preistorico (Durata 4h)

Questo laboratorio vuole dare la possibilità ai partecipanti di immergersi per una mezza giornata nella vita dell’uomo preistorico, ripercorrendo le sue conquiste tecnologiche, la scoperta del fuoco, la caccia, l’arte. La parte teorico-interattiva affronterà tutti i temi sopra citati.
La fase interattiva e pratica prevede la scheggiatura di una selce o di un diaspro da un nucleo, il ritocco. La levigatura di un osso per produrre un punteruolo o un ago. Prove di accensione del fuoco. Lancio del propulsore ( quando possibile). I bimbi macineranno colori minerali naturali ( per esempio ocra) che verranno utilizzati per le pitture che realizzeranno. I dipinti verranno riprodotti con due tecniche diverse: a spruzzo per le impronte delle mani e con la polvere dei ocra sfumata per le riproduzioni di animali ( pitture rupestri). Nella fase successiva i bimbi realizzeranno un pendaglio in steatite o di un altro materiale per levigatura, con i mezzi di cui disponeva l’uomo preistorico.
Gli oggetti prodotti rimarranno ai partecipanti.
La fase interattiva e pratica risulta molto divertente e gli oggetti riprodotti particolarmente belli.

  • Partecipanti: circa 20 bimbi
  • Costo: 15 Euro
Nota: il costo copre solo il laboratorio, escludendo quindi il biglietto d'ingresso e l'eventuale guida. È necessario anche per coprire le spese di acquisto dei materiali e le spese sostenute per recuperarli.

La rete Pangea

Pangea nasce dall’intuizione dei responsabili di alcuni Musei, Museo di Storia Naturale e del Territorio dell’Università di Pisa, Museo Geopaleontologico del Castello di Lerici (SP), Museo Civico di Rovereto (TN) che, dal 2001, avevano avviato una collaborazione ...

dettagli


Risorse e link

Come raggiungerci

dettagli

Contattaci

Castello di Lerici e Museo Geopaleontologico
Piazza San Giorgio
19032 Lerici – SP

tel
  +39 0187 969042
cell
+39 349 3202964
fax
  +39 0187 963008
email
info@castellodilerici.it

Note Legali | Privacy Policy